Glossario HR

Glickon Blog

Must know HR words

Clicca sulle lettere e naviga all’interno del nostro glossario HR.

A  |  B  |  CD  |  E  |  F  |  G  |  H  |  I  |  J  |  K  |  L  |  M  |  N  |  O  |  P  |  Q  |  R  |  S  |  T  |  U  |  V  |  W  |  X  |  Y  |  Z

A

Absolute Ratings

Absolute Ratings o Absolute Rating System è uno dei metodi utilizzati nella valutazione delle prestazioni, in cui ogni dipendente viene valutato individualmente senza imporre un confronto con i suoi colleghi o altri dipendenti del settore. Il sistema considera ciascun dipendente come un’entità e assume prestazioni esclusive.

Achievement test

Test di valutazione delle prestazioni che misura in che modo il dipendente ha acquisito determinate informazioni o ha padroneggiato le competenze richieste.

Apprentice training

E’ la combinazione di formazione sul posto di lavoro e formazione in aula, in cui i lavoratori guadagnano mentre imparano le competenze richieste per svolgere il lavoro specializzato.

Assessment Centre

Centro di valutazione o Centro di valutazione della gestione è una delle tecniche di selezione utilizzate nelle organizzazioni per misurare le conoscenze e le abilità (KSA) di una persona. Un centro di valutazione tradizionale coinvolge sei partecipanti e dura da uno a tre giorni. I partecipanti vengono valutati da valutatori esperti mediante varie tecniche, come le somiglianze e talvolta utilizzando interviste e test.

Attrition

L’attrition, nella terminologia delle risorse umane, si riferisce al fenomeno dei dipendenti che lasciano l’azienda. L’attrition in un’azienda è di solito misurato con una metrica chiamata tasso di abbandono, che semplicemente misura il numero dei dipendenti che escono dall’azienda (dimissioni volontarie o licenziate dalla società). Il tasso di attrition è anche indicato come tasso di abbandono o turnover.

📑 Leggi ancheQuanto costa l’Employee attrition?

⚙️ Tool: Calcola il Cost of Attrition e Disengagement dei tuoi dipendenti


B

Background investigations

E’ il processo di autenticazione delle informazioni fornite a un potenziale datore di lavoro da parte di un candidato all’interno del suo curriculum, interviste e referenze.

Balance scorecard

La balanced scorecard è uno strumento di gestione molto diffuso, utilizzato per il monitoraggio, la misurazione e le procedure di reporting.

Behaviorally Anchored Rating Scale (BARS)

E’ un sistema di misurazione che valuta i dipendenti o i tirocinanti in base alle loro prestazioni e ai modelli comportamentali specifici. BARS è progettato per portare i benefici dei dati sia quantitativi che qualitativi al processo di valutazione dei dipendenti.

Behavior modeling

È una componente della teoria dell’apprendimento sociale, è l’atto di guidare i dipendenti a fare qualcosa mostrando loro il comportamento standard. Questo processo si fonda sulla premessa che le persone tendono inevitabilmente a imparare le cose che vedono in modo pratico.

Behavioral Observation Scales (BOS)

È una tecnica per valutare le prestazioni di un dipendente che può essere utilizzata come parte del processo di valutazione. Come le scale di valutazione comportamentali, la tecnica BOS prevede un processo di identificazione dei compiti chiave per un particolare lavoro, ma la differenza è che i dipendenti vengono valutati in base alla frequenza con cui presentano il comportamento richiesto.

Benchmarking

Il benchmarking delle risorse umane è un processo di raccolta dati su vari aspetti dei sistemi di gestione del capitale umano, da aziende di livello mondiale o altamente comparabili o da un gran numero di aziende in tutto il mondo, utilizzando i dati per valutare le prestazioni della propria impresa e quindi identificare le aree che necessitano di miglioramenti.

Benefit

Qualsiasi vantaggio, oltre a uno stipendio, che i dipendenti ricevono. I benefit vanno da prodotti tradizionali scontati, assicurazione dentistica, a vantaggi più fantasiosi come il tempo di vacanza illimitato, l’assistenza all’infanzia, pasti gratuiti e bevande alcoliche, e praticamente qualsiasi altra cosa si possa sognare.

Blind job Advert

Sono annunci di lavoro, ai fini del recruiting, che non includono informazioni che identificano chi ha pubblicato l’annuncio.

Bonus

Il bonus è il pagamento extra che viene ricevuto come ricompensa per fare bene il proprio lavoro. Di solito avviene con lo stipendio del dipendente. È il gesto di apprezzamento da parte dell’organizzazione verso i propri dipendenti. Il bonus è dato globalmente nella maggior parte delle organizzazioni di diverse nazioni. Non è dato solo per il lavoro ben fatto, ma anche per mantenere i dipendenti motivati ​​e concentrati.

Buddy system

E’ un metodo per aumentare l’efficienza di due individui abbinandoli insieme come una singola unità. Ciò consente al processo di onboarding di presentarsi in modo molto più organico e senza intoppi, traducendolo in un migliore risultato a lungo termine per l’organizzazione e il dipendente.

Bumping

E’ una pratica utilizzata da molte aziende per conservare pool di talenti durante il ridimensionamento, in cui un dipendente di livello senior, la cui posizione è stata selezionata per essere eliminata, viene offerta l’opzione di accettare una posizione alternativa di anzianità minore all’interno dell’organizzazione. Quindi, il bumping può essere uno strumento utile per i datori di lavoro che desiderano conservare le competenze e l’esperienza di un dipendente che altrimenti verrebbe ridimensionato.


C

Candidate Experience

La candidate experience è definita come l’esperienza che i recruiter e chi si occupa di ricerca e selezione offrono ai candidati.

📑  Leggi anche: Come misurare la Candidate Experience

Candidate Journey

Candidate Journey è l’espressione utilizzata per descrivere 6 fasi attraverso le quali passano le persone in cerca di lavoro: Awareness, Consideration, Interesse, Application, Selezione e Assunzione.

📑  Leggi anche: Candidate Experience Takeaway direttamente dal rapporto di ricerca Talent Board 2018

📝 Scarica il template: Candidate Experience Journey Map | Template

Candidate Journey Map

Si tratta di un contenuto visivo attraverso il quale è possibile vedere i rapporti che i candidati hanno con l’Employer Brand durante il loro Candidate Journey.

📝 Scarica il template: Candidate Experience Journey Map | Template

Career Anchors

È una combinazione di motivazioni e valori relativi a scelte professionali.

Career Development

Per “Career Development” si intende il processo di gestione del lavoro, del tempo libero e delle transizioni al fine di orientarsi verso un futuro preferito.

Career Goal

È una dichiarazione specifica che spiega quale professione si desidera perseguire nel corso della propria carriera.

Career Management

Si tratta della combinazione del planning organizzato e della scelta gestionale attiva della propria carriera professionale.

Career Path

La crescita degli impiegati in azienda. Sostanzialmente, definisce i vari step che un dipendente percorre durante un percorso di sviluppo professionale all’interno di un’azienda.

Career Planning

È il processo in cui vengono esaminati i propri interessi e le proprie abilità, vengono pianificati i propri career goals, viene creato il proprio “future work success” attraverso strategici ed efficaci piani secondo i quali si potranno raggiungere determinati risultati.

Career Plateau

Si definisce “Career Plateau” quella fase della vita professionale di un impiegato in cui il suddetto ha scarse possibilità di promozione. La posizione lavorativa diventa statica, caratterizzata dallo svolgimento delle stesse mansioni in modo ripetitivo.

Career

Si definisce “Career” l’insieme delle mansioni svolte durante la vita lavorativa

Centralization

Si tratta della concentrazione del controllo di un’attività o organizzazione sotto un’unica autorità.

Checklist Method

Metodo secondo il quale viene utilizzata una checklist per descrivere le caratteristiche e le prestazioni dei dipendenti sul posto di lavoro.

📝 Scarica il template: Onboarding Checklist e template

Coaching

È una metodologia di sviluppo personale nella quale una persona (coach) supporta un cliente o allievo (coachee) nel raggiungere uno specifico obiettivo personale, professionale o sportivo. Un coach fornisce uno specifico supporto verso l’acquisizione di un più alto grado di consapevolezza, responsabilità, scelta, fiducia e autonomia.

Competence/Competency

La capacità di portare a termine qualcosa.

Competency approach to job analysis

Dipende dalla fase di competency mapping. È un processo per identificare le competenze chiave per un’organizzazione e/o un lavoro e incorporare quelle competenze attraverso i vari processi (es. valutazione del lavoro, formazione, assunzione) dell’organizzazione.

Competitive Advantage

Una condizione o circostanza che pone un’azienda in una posizione commerciale favorevole o superiore.

Consistency

La qualità del raggiungimento di un livello di prestazioni che non varia nella qualità nel tempo.

Construct Validity

È il grado in cui un test misura ciò che afferma o pretende di misurare. Si tratta di un grado che determina la qualità delle misure di un test.

Constructive Termination

Si verifica quando un dipendente si dimette a causa del datore di lavoro che crea un ambiente di lavoro tutt’altro che piacevole, ostile.

Core Competencies

Un concetto di teoria del management introdotto da CK Prahalad e Gary Hamel che costituisce il fondamento della competitività delle imprese.

Core Time

Periodo in cui ogni dipendente deve essere presente nel suo ufficio o nella sua postazione, in un orario di lavoro flessibile.

Critical Incident Method

Insieme di procedure utilizzate per raccogliere osservazioni dirette sul comportamento umano che hanno un significato critico e soddisfano criteri metodicamente definiti.

Culture Shock

Sensazione di disorientamento vissuta da qualcuno quando sottoposto a una cultura, a uno stile di vita o a una serie di atteggiamenti sconosciuti.


D

Decentralization

Il movimento dei dipartimenti di una grande organizzazione da un singolo centro amministrativo ad altre località.

Decision Tree Model

Strumento di supporto alle decisioni che utilizza un modello grafico di simile a un albero. Si utilizza per studiarne le decisioni e loro possibili conseguenze, compresi i risultati degli eventi casuali, i costi delle risorse e l’utilità.

Delphi Techinque

Framework del processo di previsione basato sui risultati di diversi cicli di questionari inviati a un gruppo di esperti. Vengono inviati diversi cicli di questionari e le risposte anonime vengono aggregate e condivise con il gruppo dopo ogni round.

Disciplinary Investigation

L’Investigation è un aspetto fondamentale di una procedura Disciplinary ottimale. Prendere tempo per stabilire i fatti dietro accuse disciplinari può aiutare a garantire che i dipendenti sentano di essere trattati in modo equo. Utile per risparmiare ai datori di lavoro da richieste di licenziamento.

Discipline Interview

Si tratta di un momento in cui manager e dipendente si confrontano circa un qualsivoglia tipo di errore commesso da quest’ultimo.

Discipline Meeting

Incontro durante il quale il datore di lavoro deve giustificare le azioni per cui è accusato.

Dimissioni

Atto con cui un dipendente pone fine alla sua professione in modo autonomo.

Diversity

Si intende diversità una differenza reale o percepita tra le persone in attributi basati sull’identità che influenzano interazioni e relazioni come razza, etnia, sesso, età, lavoro e stato di famiglia.

📑  Leggi anche: Come migliorare l’employee experience


E

Effective Utilization

La misura in cui le risorse umane disponibili sono impiegate in modo efficace per il raggiungimento massimo di obiettivi collettivi e/o individuali.

Employee discipline management

Lo scopo di questa attività è quello di garantire i dipendenti che siano conformi alle norme o agli standard di comportamento sul lavoro determinati dal management come necessari per il raggiungimento di obiettivi organizzativi.

Employee engagement

La misura in cui i dipendenti si sentono appassionati del proprio lavoro, si impegnano per l’azienda e si dedicano al proprio lavoro. Da non confondere con Employee Experience, di cui sotto.

📑  Leggi anche: Employee engagement: cos’è e perché è fondamentale

📚 Scarica la Guida: Guida | Come sfruttare la Gamification per migliorare l’Employee Engagement

Employee Experience

L’insieme di esperienze (positive e negative) che un dipendente ha nel corso della carriera.

📑  Leggi anche: Employee Experience positiva = maggiore produttività, più fatturato

📚 Scarica la Guida: Guida | Introduzione all’Employee Experience

Employee induction

Forma di introduzione per i nuovi dipendenti, al fine di consentire loro di svolgere il lavoro in una nuova professione o azienda.

📑 Leggi anche: 4 strategie di gamification per la formazione aziendale

Employee Journey

Il “viaggio” composto dalle tappe lavorative che costituiscono l’employee experience.

📑 Leggi anche: Come mappare l’employee journey?

Employee journey map

La “mappatura” è una disciplina che può contribuire a garantire che i dipendenti abbiano esperienze positive con l’azienda dall’inizio della carriera. Si tratta di una “mappa” in cui è vengono segnati gli step che compongono il cosiddetto journey.

📝 Scarica il template: Employee Experience Roadmap | Template

Employee mentoring programme

Programma secondo cui un individuo senior o più esperto è incaricato di agire come consulente, consigliere o guida per un giovane o un tirocinante. Il mentore è responsabile di fornire supporto e feedback sull’individuo a suo carico.

📑 Leggi anche: Tips per una Employee Onboarding Experience di successo

Employee performance evaluation

L’obiettivo di questa pratica è quello di creare un documento di valutazione per proteggere dipendente e datore di lavoro. Nel caso in cui un dipendente non riesca a migliorare o svolgere correttamente le sue prestazioni lavorative, la documentazione della valutazione delle prestazioni può essere utilizzata per sviluppare un piano di miglioramento.

📑 Leggi anche: Employee Value Proposition: la sua importanza

Employee productivity

Valutazione dell’efficienza di un lavoratore o di un gruppo di lavoratori. La produttività può essere valutata in termini di produzione di un dipendente in un determinato periodo di tempo.

📑 Leggi anche: Statistiche su Employee Experience che dovresti conoscere

Employee welfare

Implica dai servizi, alle strutture e ai benefici forniti o fatti da un datore di lavoro per il vantaggio o il comfort di un dipendente. È intrapresa al fine di motivare i dipendenti e aumentare i livelli di produttività.

Employment function

L’insieme di routine di attività o intraprese da una persona in una determinata posizione lavorativa.

Employment test

Pratica di somministrare prove scritte, orali o altro come mezzo per determinare l’idoneità il desiderio di lavoro di un lavoratore.

Employer branding

Disciplina che si occupa di definire, gestire e promuovere l’immagine di una azienda come luogo di lavoro.

📑 Leggi anche: Employer Branding, cos’è e perché è importante (+15 Best Practices da conoscere)

📝 Scarica il template: Competitive Employer Brand Audit Template | Excel

Exit interview

Incontro con un dipendente in scadenza che è generalmente condotto da un membro del personale HR. Il colloquio di uscita offre all’azienda l’opportunità di ottenere un feedback onesto da parte del dipendente che lascia l’impiego.

📑 Leggi anche: Qual è la differenza tra employee turnover e employee attrition?

External employee referreals

I dipendenti possono segnalare altre figure professionali di propria conoscenza all’azienda. Se l’assunzione va a buon fine, il dipendente riceve un bonus o una ricompensa.

📑 Leggi anche: Come costruire un Employee Ambassador Program

External equity

Quando i tassi di remunerazione di un’azienda sono almeno uguali ai tassi di mercato.


F

Face validity

Grado in cui una procedura, in particolare un test o una valutazione psicologica, appare efficace in termini di obiettivi dichiarati.

Factor comparison method

Metodo progettato per classificare i ruoli di lavoro in base a una suddivisione dei fattori piuttosto che al ruolo nel suo complesso.

Feedback

Opinione riguardante un’attività, un prodotto, una persona, etc. Generalmente utilizzato per migliorare qualcosa.

📑  Leggi anche: Employee Engagement Survey: 15 domande per crearne una (+ free PDF)

First-In, First-Out

Metodo per l’organizzazione e la manipolazione di un buffer di dati, in cui viene elaborata per prima la voce meno recente o ‘head’ della coda.

Fixed time approach

Termine che indica un periodo di tempo dalla data in cui un prodotto è stato richiesto alla data della sua consegna (…)

Flexible welfare services plan

Insieme di beni o servizi non monetari che le aziende forniscono ai dipendenti in aggiunta allo stipendio.

Formal expert survey

La domanda HR viene stimata attraverso lo studio di dati raccolti grazie a survey condotti fra esperti.


G

Gliding Time

Sistema che consente flessibilità sugli orari di lavoro a inizio e/o fine giornata.

Graphic rating scales

Metodo di valutazione delle prestazioni. In questo metodo sono elencati i tratti o i comportamenti importanti per le prestazioni efficaci. Tali dati permettono di valutare il dipendente.


H

Halo effect

Tendenza create ad hoc con lo scopo di influenzare un’area (…)

Head hunter

Nel gergo aziendale, indica chi è alla ricerca, per conto terzi, di personale altamente qualificato per aumentare la qualità dell’organico, permettendo all’azienda di superare e anticipare la concorrenza.

Hipos

High potential employees. Termine utilizzato per indicare dei dipendenti particolarmente promettenti in un’azienda.

📑 Leggi anche: People Analytics: cos’è e perché è un vantaggio per l’azienda?

Hiring

Processo di ricerca di personale per un’azienda; processo di assunzione.

📑 Leggi anche: Segmentazione dei candidati: 10 vantaggi

Hot stove rule

Ideata da Douglas McGregor, fornisce un esempio su come imporre azioni disciplinari senza creare risentimento.

HR audit

Metodo applicato al fine di identificare eventuali miglioramenti necessari ad un ottimale funzionamento del reparto HR. Con questo metodo si lavora generalmente su politiche, procedure, documentazione e mezzi a disposizione.

HR data-driven

Si tratta di sistemi di recruiting le cui decisioni vengono prese grazie all’aiuto di raccolte di dati a disposizione.

📑 Leggi anche: HR Data Driven: 10 modi per usare i dati in azienda

HR field

Gli HR sono responsabili delle operazioni di recruiting. Talvolta aiutano i dipendenti a completare una serie di attività e percorsi professionali.

HR gamification

Per gamefication si intende l’utilizzo di modalità di game-thinking in ambiti non riguardati il gioco.

📑 Leggi anche: HR Gamification. Come migliorare le performance aziendali

📚  Scarica la GuidaGuida | Come sfruttare la Gamification per migliorare l’Employee Engagement

HR generalist

Lavora a supporto dell’ufficio HR. Svolge più attività, fra cui ricercare e selezionare le risorse umane da assumere in azienda, pianificare corsi di formazione e paini di sviluppo, gestire le relazioni con e tra i dipendenti dell’azienda, etc.

HR scorecard

Metodo con cui il settore HR si pone come partner di pianificazione strategica con manager di linea e dirigenti all’interno di un’organizzazione.

HR specialist

Figura professionale altamente qualificata, esperto nell’arte di mediare, di risolvere i problemi, e – soprattutto – di comunicare ed ascoltare.

Human resource department

Componente fondamentale del benessere dei dipendenti in ogni azienda. Le responsabilità delle risorse umane includono le buste paga, i benefici, le assunzioni, i licenziamenti e il tenersi aggiornati con le leggi fiscali statali e federali.

Human resource management

Approccio strategico alla gestione efficace delle persone all’interno di un’organizzazione, in modo da aiutare l’azienda a ottenere un vantaggio competitivo.

Human resource manager

Figura che si occupa di pianificare, coordinare e dirigere le funzioni amministrative di un’azienda.

Human resource planning

Processo che identifica le esigenze attuali e future delle risorse umane per un’organizzazione al fine di raggiungere i propri obiettivi.

Human Resource

Chi opera nell’ambito delle human resource si occupa soprattutto di questioni relative alle persone come compensi e benefit, reclutamento e assunzione di dipendenti, assunzione di personale, gestione delle prestazioni, formazione, sviluppo e cultura dell’organizzazione.


I

In-basket technique

Tecnica molto popolare che consiste nel mettere alla prova i nuovi arrivati proponendo loro compiti e attività complicate inerenti alla professione.

Incentive

Fattore che motiva qualcuno a compiere una determinata azione.

📑 Leggi anche: Talent acquisition: definizione e consigli

Individual character

Controllo di un individuo sul proprio destino. Questo concetto esprime anche importanza sul significato di essere responsabili delle proprie scelte.

Individual incentive plans

Piani basati sul rispetto degli standard di prestazione legati al lavoro, per esempio qualità, produttività, soddisfazione del cliente o sicurezza.

Industrial relations

In ambito aziendale, le relazioni fra management e dipendenti.

Informal forecast

Previsioni del futuro sulla base di dati passati e presenti mediante l’analisi delle tendenze.

📑 Leggi anche: ONA: come sfruttare le relazioni informali tra dipendenti

Internal employee referreals

Tattica di recruiting utilizzata nei settori HR che fa leva sugli attuali membri del team di un’azienda per raggiungere e identificare potenziali candidati nella loro rete, spesso attraverso il passaparola e la condivisione sociale.

Internal equity

Confronto delle posizioni all’interno di un’azienda per garantire una retribuzione equa.

Internal recruitment policy

Descrive il processo di assunzione all’interno dell’azienda per riempire i ruoli aperti.

Interview

Conversazione basata su domande e risposte. Colloquio.

ISO 9000

Con la sigla ISO 9000 si identifica una serie di normative e linee guida sviluppate dall’International Organization for Standardization (ISO) che definiscono i requisiti per la realizzazione all’interno di un’azienda di un sistema di gestione della qualità. L’obiettivo è quello di condurre i processi aziendali, migliorare l’efficacia e l’efficienza e nella realizzazione del prodotto e l’erogazione del servizio, ottenere ed incrementare la soddisfazione del cliente.


J

Job analysis

Processo atto a identificare e determinare in dettaglio le mansioni e i requisiti specifici di un lavoro.

Job description

Documento che descrive i compiti generali e responsabilità di una posizione lavorativa.

Job design

Importante funzione della gestione delle risorse umane correlata alla specifica dei contenuti, dei metodi e dei rapporti di lavoro al fine di soddisfare i requisiti tecnologici e organizzativi, nonché le esigenze sociali e personali del titolare del posto di lavoro o del dipendente.

Job enlargement

Significa aumentare la portata di un lavoro estendendo la gamma delle sue mansioni e responsabilità in genere all’interno dello stesso livello e della stessa periferia.

Job enrichment

Tecnica motivazionale comune utilizzata dalle organizzazioni per dare a un dipendente una maggiore soddisfazione nel suo lavoro. Per esempio: la direzione può assegnare ai dipendenti una responsabilità aggiuntiva normalmente riservata ad impiegati di livello superiore.

Job evaluation

Metodo sistematico per determinare il valore di un lavoro in relazione ad altre posizioni in un’organizzazione.

Job inflation

Termine utilizzato per indicare situazioni in cui la disoccupazione è elevata, il numero di persone in cerca di lavoro supera in modo significativo il numero di posti di lavoro disponibili. In altre parole, l’offerta di lavoro è maggiore della domanda.

Job posting and bidding

Pubblicazione di annunci di lavoro.

Job pricing

Processo atto a determinare i valori di retribuzione dei dipendenti.

Job ranking method

Secondo questo metodo, i lavori sono organizzati in ordine di valore o merito per l’azienda.

Job rotation

Tecnica utilizzata da alcuni employers per ruotare e scambiare i lavori dei dipendenti.

Job satisfaction

Misura del livello di soddisfazione dei dipendenti nei confronti del lavoro svolto.

📑 Leggi anchePredictive Analytics: 5 modi in cui aiuta gli HR

Job sharing

Accordo di lavoro in cui generalmente due persone vengono trattenute a tempo parziale o ridotto per svolgere un lavoro normalmente svolto da una persona che lavora a tempo pieno.

Job-hopping

Cambiare frequentemente posto di lavoro.


K

KPI’s

Key Permormer Indicator. Metodo per misurare le performance lavorative.

📝 Scarica il template: HR Metrics & KPIs | PDF

KSAs

Knowledge, skills, abilities. Elenco dettagliato delle qualità di cui una persona ha bisogno per svolgere un lavoro specifico.


L

LMR

Labour Management Reletionship.

LIFO

Last-In, First-Out. Metodo di valutazione dell’inventario contabile basato sul principio secondo cui l’ultima attività acquisita (la più recente) è la prima venduta.

Layoff

Licenziamento. Sosta temporanea o duratura dell’attività lavorativa per un’azienda.

Learning curve

Tasso di progresso di una persona per acquisire esperienza o nuove competenze.

Legal compliance

Procedura per garantire che un’azienda rispetti leggi, regolamenti e regole aziendali pertinenti.

Lump-sum merit pay

Elemento fornito al posto di un aumento di stipendio. Anziché essere aggiunto al salario di base fissa, la somma forfettaria viene consegnata sotto forma di un unico pagamento in contanti, separato dal salario di base.


M

MBO (Management by objectives)

Modello di management il cui obiettivo è migliorare le prestazioni di un’azienda definendo chiaramente gli obiettivi concordati sia dal management che dai dipendenti.

Management inventory

Supervisione di attività non capitalizzate (inventario) e articoli di magazzino. (?)

Management of incentives

Processo di offerta di benefici ai dipendenti per il raggiungimento di obiettivi specifici.

Matrix organization

Struttura aziendale in cui le relazioni di reporting sono configurate come una griglia o una matrice piuttosto che nella gerarchia tradizionale.

Mission statement

Affermazione del perché un’azienda esiste, qual è il suo obiettivo generale, quale tipo di prodotto o servizio fornisce, i suoi principali clienti o mercati e la sua regione geografica di attività.

Mixed interview

Tipologia di colloquio posto in maniera mista, alternando domande preparate e spontanee.

📑 Leggi anche: Talent Acquisition Interview: come crearne una

Multiple career

Tendenza sviluppatasi all’inizio del 21° Secolo per cui un dipendente ha più carriere lavorative, talvolta anche simultanee.

Multiple cut-off model

Modello decisionale di selezione che richiede al candidato di raggiungere un livello minimo di competenza su tutte le sfaccettature della selezione.

Multiple time-series design

Si tratta di un tipo di progetto quasi sperimentale in cui una serie di misurazioni periodiche viene presa da due gruppi di unità di test.


N

Nominal Group Technique

Abbreviato NGT, è un processo di lavoro di gruppo che coinvolge l’identificazione del problema, la generazione di soluzioni e il processo decisionale. Un aspetto importante di questa tecnica è che tutte le opinioni devono essere prese in considerazione.

Network informali

Relazioni informali che si creano in azienda, indipendentemente dalle gerarchie ufficiali.

📑 Leggi anche: ONA: come sfruttare le relazioni informali tra dipendenti


O

Onboarding

Processo di integrazione di un neoassunto nei confronti dell’azienda e della cultura aziendale, oltre a una prima conoscenza degli strumenti e delle informazioni necessarie per diventare un membro produttivo del team.

📑 Leggi anche: Onboarding

📚 Scarica la Guida: Onboarding Checklist e template

On-the-job training

Metodo pratico per insegnare le abilità, le conoscenze e le competenze necessarie affinché i dipendenti svolgano un lavoro specifico all’interno del luogo di lavoro.

Organizational Network Analysis (ONA)

Analisi delle relazioni informali e delle qualità e tecniche lavorative dei dipendenti. Possono trarne beneficio sia i manager che i dipendenti, ma anche i professionisti del mondo HR e della comunicazione.

📑 Leggi anche: ONA: come sfruttare le relazioni informali tra dipendenti

Open-door policy

Significa, in senso figurato, che la porta di ogni manager è aperta a tutti i dipendenti. L’obiettivo è incoraggiare la comunicazione aperta, il feedback e la discussione su qualsiasi questione importante per un dipendente.

Organizational incentive plans

Piani che possono variare dalla ricompensa extra aggiunta a una base di retribuzione, premi per realizzare risultati specifici o cerimonie di riconoscimento per congratularsi con i dipendenti per aver esibito i comportamenti desiderati.


P

Panel interview

Si tratta di un tipo di colloquio effettuato seguendo la modalità panel, ovvero una modalità il cui scopo è ottenere una prospettiva riguardo il candidato da altre persone dell’azienda. Talvolta si usano anche persone esterne.

Pay management

Amministrazione della contabilità finanziaria degli stipendi dei dipendenti, salari, premi, retribuzione netta e detrazioni.

Pay survey

Sondaggi a pagamento.

People analytics

Metodo di analisi che aiuta manager e dirigenti a prendere decisioni in merito ai propri dipendenti. La people analytics applica statistiche, tecnologie e competenze a un ampio set di dati sui talenti, il che si traduce in una migliore gestione e migliori decisioni aziendali per l’azienda.

📑 Leggi anche: People Analytics: cos’è e perché è un vantaggio per l’azienda?

📚 Scarica la Guida: Guida | People Analytics. Come approcciarsi agli analytics nel mondo HR

Person needs analysis

Fase di analisi dei bisogni formativi volta a identificare quali individui all’interno di un’organizzazione dovrebbero ricevere una formazione.

📑 Leggi anche: People Analytics e Predictive Analytics per l’Employee Retention

Person/job fit

Processo di identificazione delle competenze individuali necessarie per un lavoro con l’aiuto di determinati strumenti esterni come interviste, test fisiologici, referenze e altro con l’obiettivo di misurare le abilità di conoscenza di un individuo rispetto alle competenze richieste per il lavoro.

📑 Leggi anche: Candidate Experience. Cos’è, come definirla e come migliorarla

Personality test

Test della personalità, utilizzato per scoprire le caratteristiche comportamentali.

Pre/post-measure

Misura che valuta le differenze nei mezzi post-test dopo aver tenuto conto dei valori pre-test.

Problem solving

Abilità di risolvere i problemi.

Problem solving interview

Domande utilizzate per identificare, testare e misurare l’approccio del candidato in situazioni difficili e insolite.

Profit sharing

Sistema in cui le persone che lavorano per un’azienda ricevono una quota diretta dei profitti.

Progressive discipline

Strategia per affrontare comportamenti non conformi al lavoro che aiutano il dipendente a migliorare le proprie prestazioni.

Promotion

Nel marketing, si intende una serie di attività volte a promuovere un prodotto o un’attività.


Q

Quality of work life

Termine usato per descrivere la più ampia esperienza lavorativa di un individuo.

Quasi method

Studio empirico interventistico usato per stimare l’impatto causale di un intervento sulla popolazione target senza assegnazione casuale.


S

Safety

Stato di “sicurezza”. Condizione di essere protetti da danni o altri esiti non desiderabili.

Sandwich approach

Metaforicamente, i pezzi di pane rappresentano feedback / complimenti mentre la carne del sandwich rappresenta una critica costruttiva.

Scope of a job

Insieme di attività, doveri o responsabilità che ci si aspetta che un dipendente esegua nell’ambito della propria attività o posizione.

Selection ratio

Rapporto tra numero di posti di lavoro e numero di candidati. Viene utilizzato nel contesto della selezione e del recruiting.

Self-discipline

Capacità di controllare i propri sentimenti e superare le proprie debolezze.

Seniority

Posizione privilegiata guadagnata a causa di un servizio più lungo o di un rango più elevato.

Sentiment analysis

Processo automatico di comprensione di un’opinione su un determinato argomento da una lingua scritta o parlata.

📑 Leggi anche: A chat with…Acea

Skill variety

Grado in cui un particolare lavoro richiede una varietà di attività diverse in modo che il dipendente possa utilizzare varie skill.

Skills inventory

Elenco di controllo o database di capacità organizzative.

Staff authority

Potere di dare consigli, supporto e servizio ai reparti di linea.

Staff manager

Chi si occupa di gestione del personale.

Staffing table

Rappresentazioni grafiche di tutti i lavori organizzativi, insieme al numero di impiegati che attualmente occupano quei posti di lavoro e ai requisiti di occupazione futuri (mensili o annuali), che possono essere ricavati dalle previsioni della domanda.

Standardisation

Processo il cui fine è quello di rendere qualcosa conforme ad uno standard.

Stakeholders

Persona con un interesse o preoccupazione in qualcosa, in particolare un business.

Stock options

Vantaggio sotto forma di un’opzione fornita da un’impresa a un dipendente per l’acquisto di azioni della società a sconto o ad un prezzo fisso stabilito.

Straight salary plan

Metodo secondo cui viene pagato solo un salario fisso (ma nessuna commissione). L’importo ricevuto da un venditore è una funzione del tempo lavorato e non della performance.

Strategic management

Pianificazione, monitoraggio, analisi e valutazione continua di tutto ciò che è necessario affinché un’organizzazione possa raggiungere i propri obiettivi e obiettivi.

Stress interview

Metodo utilizzato da un datore di lavoro per mettere un candidato sotto intensa pressione, per valutare come gestisce il sovraccarico di lavoro, i progetti multipli e l’abilità nel gestire i conflitti sul posto di lavoro.

📊  Scarica l’infografica: Tips per migliorare il morale dei dipendenti [INFOGRAFICA]

Structured interview

Metodo di ricerca quantitativo comunemente utilizzato nella ricerca di sondaggi. Lo scopo di questo approccio è garantire che ogni intervista sia presentata con le stesse identiche domande nello stesso ordine.

Succession planning

Processo il cui scopo è identificare e sviluppare nuovi leader che possano sostituire quelli vecchi.


T

Talent Acquisition

Processo di ricerca e acquisizione di un dipendente qualificato in grado di soddisfare la richiesta dell’azienda.

📑 Leggi anche: Talent acquisition: definizione e consigli

Task identity

Componente importante della soddisfazione del lavoro.

Task significance

Il termine si riferisce alla percezione che il proprio lavoro abbia un impatto positivo sugli altri. È comunemente percepito come significato del proprio lavoro.

Task-based approach to job analysis

Procedure concentrate sulle attività coinvolte nello svolgimento del lavoro. Questa tecnica prende in considerazione compiti, responsabilità e funzioni lavorative.

Team incentive plan

La retribuzione incentiva i dipendenti al raggiungimento di obiettivi definiti. La società stabilisce gli obiettivi all’inizio del periodo di paga e se questi vengono raggiunti, i dipendenti ricevono un compenso.

The scatter plot

Visualizzazione di dati bidimensionale che utilizza punti per rappresentare i valori ottenuti per due diverse variabili: una tracciata lungo l’asse x e l’altra tracciata lungo l’asse y.

Trade union

Organizzazione di lavoratori uniti per raggiungere molti obiettivi comuni. Sindacato.

Training and development

Preparazione e sviluppo. Corsi di formazione per migliorare le conoscenze dei dipendenti.

Turnover

Tasso al quale i dipendenti lasciano una forza lavoro e vengono sostituiti.

📑 Leggi anche: Qual è la differenza tra employee turnover e employee attrition?


U

Unit forecasting

Previsioni di vendita fatte per sviluppare cambiamenti di budget.

Unstructured interview

Intervista in cui non esiste una serie specifica di domande predeterminate. Questo tipo di conversazioni, generalmente, è informale e può essere di breve o lunga durata.


V

Vision

Capacità di pensare o pianificare il futuro con immaginazione o saggezza.


W

Welfare programme

Programma che promuove una serie di iniziative volte a migliorare il benessere di qualcuno.

Work-life balance

Termine usato per descrivere l’equilibrio di cui un individuo ha bisogno tra tempo dedicato al lavoro e altri aspetti della vita.

📑 Leggi anche: Employee Retention: le strategie

Work sharing

Accordo di lavoro in cui generalmente due persone vengono trattenute a tempo parziale o ridotto per svolgere un lavoro normalmente svolto da una persona che lavora a tempo pieno.

Work semplification

Realizzazione delle attività quotidiane meno impegnative al fine di ridurre lo sforzo o ridurre la quantità di energia richiesta per completare un’attività.