Employee e Candidate Experience in Facebook e altre aziende: i segreti

Glickon Blog

Employee e Candidate Experience in Facebook, alcune best practices

Cosa significa essere un ottimo posto di lavoro? Cosa spinge i dipendenti di un’azienda a parlarne e bene ed elogiarla? Queste aziende sanno qualcosa sugli aspetti che ti aiutano a raggiungere questi traguardi. Facebook ha guadagnato la posizione numero 2 della lista Best Places to Work di Glassdoor 2017. Ecco perché parliamo di Employee Experience in Facebook.

Leggi anche: Come costruire la tua Employee Experience roadmap +  template bonus

Cheryl Roubian (Director of Talent Acquisition and Management, Greenhouse), Willie Henry (Candidate Experience Lead, Facebook) e Jill Witty (VP Talent and Operations, Entelo) hanno condiviso idee e best practices sull’employee experience. Essere il miglior posto in cui lavorare significa avere un ambiente lavorativo piacevole ed essere orgogliosi della propria azienda.

Employee e Candidate Experience in Facebook: l’azienda da record

Facebook è stata nominata miglior posto di lavoro per 7 anni di fila: come? Per quanto possibile, hanno mantenuto la cultura aziendale. L’azienda valorizza l’impatto individuale e umanizza l’intera esperienza del singolo dipendente.

Facebook inoltre gestisce un pulse survey due volte l’anno. Con questo, si assicurano un continuo aggiornamento sull’employee experience e continuano a migliorarla.

I dipendenti sono molto orgogliosi di lavorare per l’azienda. In effetti, le persone sono più propense ad impegnarsi di più in qualcosa che le coinvolga veramente.

employee experience in facebook

Assunzione di talenti

L’approccio di Greenhouse

L’utilizzo di un processo di assunzione ben strutturato permette di raccogliere informazioni al fine di migliorare le assunzioni e i colloqui. Il colloquio strutturato consente di impostare un limite massimo di assunzioni a seconda delle dimensioni dell’azienda.

L’approccio di Entelo

Entelo utilizza un tipo di colloquio strutturato atto a rimuovere i pregiudizi dal processo di assunzione. Le assunzioni di quest’azienda danno una grande importanza a cultura e valori. Questo approccio aiuta a capire quali persone diventeranno impegnate sul lungo termine.

Employee e Candidate Experience in Facebook, un approccio prioritario

Secondo l’approccio di Facebook, i candidati sono come i clienti. Se i candidati hanno un’experience negativa, non solo saranno persi come dipendenti, ma faranno anche una pessima pubblicità dell’azienda con amici, colleghi e parenti.

Per Facebook, è dunque fondamentale che chiunque abbia un’experience più che positiva. Dopo il colloquio, si raccolgono i feedback tramite sondaggi. I dati vengono poi studiati dai team delle assunzioni per migliorare continuamente i colloqui e le strategie di assunzione.

employee experience in facebook

Employee retention

Ogni azienda ha il proprio modo di mantenere i dipendenti felici. In molti casi, i sondaggi sono lo strumento più utilizzato. Si tratta di un’occasione offerta ai dipendenti per dar loro una voce ed esprimere il loro stato d’animo, la loro soddisfazione e per poter fornire alcuni consigli.

Anche l’Employee Experience in Facebook, è misurata tramite sondaggi e altri metodi di feedback.

Lo sviluppo professionale e personale sono alcune delle priorità di Entelo. È importante che le aziende offrano e migliorino i percorsi di formazione e sviluppo dei dipendenti.