Consigli di people analytics – come muoversi?

Glickon Blog

Consigli di people analytics, tra privacy e statistiche

La people analytics può essere una novità assoluta per molti team HR. Si tratta di uno strumento molto importante, in quanto fornisce molti vantaggi alle aziende. Nota anche come recruitment analytics, è una tecnica che applica statistiche, tecnologia e competenze ad un ampio insieme di dati sui talenti. Questo aiuta gli HR a prendere decisioni migliori per l’azienda. Chiarita la sua importanza e la sua utilità, vediamo quali sono i migliori consigli di people analytics.

Leggi anche: People analytics: cos’è e perché è un vantaggio per l’azienda?


La people analytics aggiunge un grande valore ai risultati aziendali

Con un programma di analisi efficace, sarà possibile ridurre le spese, aumentare l’engagement e garantire che ciascun dipendente aggiunga valore all’azienda. Avere strumenti di analisi adatti ed efficienti è uno step fondamentale per avere operazioni aziendali fluide e redditizie.

Ecco alcuni consigli di people analytics:

Cultura basata sui dati

Affinché le tecniche di people analytics abbiano successo, è importante promuovere anzitempo una cultura del processo decisionale basato sui dati. Una cultura simile incoraggia l’innovazione, promuove l’apprendimento continuo e tollera eventuali errori.

Inoltre, una cultura basata sui dati incoraggia i dipendenti a lavorare a stretto contatto con essi per prendere decisioni, senza basarsi soltanto su intuizioni e sensazioni.


Raccolta dei dati

Prima di raccogliere i dati è fondamentale individuare i punti critici e capire cosa non sta funzionando all’interno dell’azienda. Una volta scoperti i problemi, potrai decidere quali dati raccogliere.

È fondamentale utilizzare strumenti e software di misurazione dei dati accurati, per garantire che i dati raccolti vengano acquisiti in modo standardizzato. In caso contrario, i risultati non saranno chiari e, di conseguenza, il programma di analisi non avrà successo.


Gestione delle prestazioni

I talenti migliori danno un contributo molto elevato al valore dell’azienda. Tuttavia, se non sarai in grado di riparare i loro sforzi, cercheranno altre aziende che lo facciano. In questo modo perderai il valore aggiunto.

Una volta avviato un programma di people analytics, gli HR della tua azienda potranno individuare facilmente i dipendenti con performance migliori.

Leggi anche: Come identificare gli high potential employees

La people analytics, tra le altre cose, consente ai manager delle risorse umane di scoprire anche i dipendenti le cui performance sono al di sotto degli standard e agire di conseguenza. Inoltre, la recruitment analytics consente ai responsabili HR di misurare l’employee engagement.

Scarica la nostra guida su gamification ed employee engagement

Consigli di people analytics: scegli gli strumenti migliori

Gestire al meglio i dati ti permetterà di assicurarti che siano completi, attendibili e coerenti. Avrai bisogno del supporto di diversi dipartimenti per condurre un’analisi ottimale. Ti servirà un manager HR, un data scientist, un esperto IT, un esperto in materia e un esperto di business.

Ad ognuno di loro dovrai spiegare in modo chiaro lo scopo e l’utilità della people analytics. Successivamente uno dei consigli è fare un brainstorming ed iniziare a sviluppare una soluzione ai vari problemi individuati.


L’importanza della privacy

In un modo in cui i dati sono i protagonisti assoluti, la privacy è una delle priorità delle aziende di tutto il mondo. È importante consultare il dipartimento privacy per conoscere i limiti entro i quali ti è consentito agire.

Ricorda di essere trasparente con i tuoi dipendenti!


In conclusione…

I vantaggi che la people analytics offre alle aziende sono davvero molti. Dalla riduzione dei tempi di assunzione all’aumento di entrate per dipendente, dall’aumento dell’engagement ad un assenteismo e turnover ridotto. Insomma, la people analytics è una novità, una novità che se sfruttata al meglio gioverà alla tua azienda.

Scopri il nostro prodotto sulla people analytics