Come iniziare con la people analytics in sette step

Glickon Blog

Come e perché iniziare con la people analytics?

Grazie alla people analytics è possibile migliorare i risultati aziendali, l’employee experience, e lo stesso lavoro svolto dai professionisti HR. Questa tendenza è andata affermandosi sempre più a partire dal 2018. Pertanto, se la tua azienda non ha ancora intrapreso questa strada non preoccuparti: sei ancora in tempo. Se vuoi capire meglio come iniziare con la people analytics, puoi seguire i sette step che seguono.

Leggi anche: People analytics: cos’è e perché è un vantaggio per l’azienda

Impara il business, focalizzati su esso e rispondi alle domande giuste

I migliori team di people analytics aiutano a risolvere i problemi di business. Concentrati sulla produttività delle vendite, la qualità dei prodotti, la customer retention e i rischi. Imparato il business, dovrai focalizzarti sulle domande giuste a cui rispondere con l’analisi. La curiosità è un elemento fondamentale.

Espandi il tuo modo di pensare: leggi, impara, cresci

Oltre a migliorare la tua conoscenza dell’azienda, cerca di trarre vantaggio anche dal compendio di risorse esterne sulla people analytics. Leggi dei libri (The power of people, Data Driven HRAdaptive Space, per citarne alcuni), inizia a seguire blog coerenti con l’argomento (es.: Glickon Blog), segui corsi online, partecipa alle conferenze.

Coinvolgi il tuo CHRO (chief human resources officer)

Senza il coinvolgimento esecutivo, il resto servirà a poco. Coinvolgi il tuo CHRO. Deve avere una buona conoscenza delle sfide del business e deve essere in grado di influenzare i giusti stakeholder.

Concentrati su una vittoria veloce

Non essere troppo ambizioso. Inizia a piccoli passi e concentrati su tanti piccoli quick win. Ciò non significa che non sarà possibile lasciare il segno. Soprattutto se si identifica un problema e lo si risolve velocemente. Componi il tuo successo a piccoli passi. Questo aumenta la possibilità di ottenere un budget maggiore nel tempo.

I dati non devono diventare un’ossessione

È proprio qui che molte iniziative di analytics si impantanano. Fidati dei risultati delle analisi, senza esserne ossessionato.  La raccolta, e la preparazione dei dati saranno inevitabilmente le fasi più ardue del processo: lasciati aiutare.

L’analytics è un lavoro di squadra

Cerca di creare relazioni con i professionisti dell’analisi in finanza, marketing e IT. La loro esperienza nell’ottenere, pulire e analizzare i dati sarà preziosa per darti un vantaggio. Ricorda che se vuoi risolvere problemi di business dovrai accedere a qualcosa che va oltre a semplici dati HR. Un Case Study ha dimostrato che combinando i dati di recruiting con i dati dei clienti, Virgin Media è stata in grado di identificare la misura in cui una scarsa candidate experience stava influenzando la fedeltà e le entrate dei clienti.

Incoraggia gli HR a mostrare le loro abilità

La funzione HR sta cambiando e le competenze richieste dai professionisti delle risorse umane si evolvono di conseguenza. I professionisti del settore dovrebbero cercare di aumentare regolarmente le loro capacità adottando una mentalità di apprendimento continuo. Esistono molti corsi per restare al passo coi tempi, uno di questi è An introduction on people analytics

Iscriviti alla newsletter del nostro blog.