Aumenta il coinvolgimento: 15 semplici modi per riconoscere, premiare i tuoi dipendenti

Glickon Blog

Oggi più che mai le aziende hanno compreso l’importanza di mantenere il proprio personale felice e motivato al lavoro. I dipendenti soddisfatti e impegnati lavorano di più, producono un lavoro migliore e restano in azienda più a lungo.

Farli rimanere

Invece di concorrere nella guerra per i talenti, molte aziende scelgono di concentrarsi sulle strategie per convincere i loro migliori dipendenti a rimanere. E le chiavi di questo sforzo? Premi e riconoscimenti.

Ora, non stiamo parlando dell’occasionale “buon lavoro” o delle ciambelle gratuite nella sala mensa – i lavoratori oggi vogliono molto di più. Per sentirsi davvero connessi alle proprie aziende, i dipendenti hanno bisogno di feedback costanti e riconoscimento specifico per il loro duro lavoro. Vogliono programmi di ricompense divertenti e ben ponderati che dimostrino che sono apprezzati.

Riconoscimento del lavoro ma nel modo giusto

La cosa grandiosa del riconoscimento è che non costa nulla e richiede pochissimo tempo per far sapere ai dipendenti che stanno facendo un lavoro eccellente. Se usato in modo appropriato, la lode consente al personale di sapere esattamente cosa stanno facendo bene, in modo che possano continuare a farlo, e che il management abbia notato e apprezzato tutti i loro sforzi.

Ma che ci crediate o no, ci sono alcuni errori comuni che possono rendere inefficace il riconoscimento. Lodare troppo i dipendenti o non essere specifici nel riconoscimento non sarà utile.

Ecco alcune strategie chiave per i manager che vogliono aumentare i loro sforzi di riconoscimento.

  1. Ringrazia i dipendenti dopo aver completato un compito particolarmente difficile o noioso. Può sembrare insignificante, ma un “grazie” può davvero fare molto. I dipendenti non vengono spesso ringraziati sul posto di lavoro, perché lo sforzo che fanno può sembrare parte del lavoro stesso. Capovolgi tutto e mostra il tuo apprezzamento quando noti qualcuno che lavora più giorni per finire un progetto difficile o fa di tutto per aiutare un altro membro del team.
  2. Sii specifico nelle tue lodi. Mentre il sentimento dietro “buon lavoro” è bello, non sarà così utile per i tuoi dipendenti. È importante far loro sapere in particolare cosa hanno fatto che ti ha reso felice con il loro lavoro, in modo che possano farlo di nuovo.
  3. Riconosci il merito al momento giusto. La lode perde un po’ del suo significato se aspetti un po’ per far sapere a un dipendente il tuo apprezzamento. Il feedback immediato è sempre il più efficace.
  4. Non lodaree troppo frequentemente. L’effetto del riconoscimento svanirà rapidamente se inizi a complimentarti con i dipendenti per tutto ciò che fanno. Per evitare ciò, è una buona idea risparmiare elogi per un lavoro davvero eccellente. Ciò potrebbe anche ispirare buoni dipendenti a diventare ancora migliori.
  5. Usa la fiducia per riconoscere i dipendenti. Nulla dice ai dipendenti che sei soddisfatto delle loro prestazioni come fidarti di loro e concedere più responsabilità. Questo è un modo effettivamente tangibile per mostrare ai tuoi dipendenti che hanno svolto un lavoro eccellente e sono stati apprezzati dai membri del team.
  6. Incoraggiare i dipendenti a riconoscere un buon lavoro l’un l’altro . L’elogio dei dirigenti non è l’unica cosa che i dipendenti bramano. Anche i complimenti dei colleghi possono fare molto. Incoraggiando il personale a riconoscersi reciprocamente, la fiducia inizierà a formarsi naturalmente. Ad esempio, Kaitlyn Uden, responsabile delle risorse umane presso il Parkland College, ha avviato il programma “Complimenti per i colleghi”. Ogni mese, i suoi dipendenti compilano le schede dei complimenti, richiamando l’attenzione su coloro che hanno fatto un ottimo lavoro.
  7. Ospita una cerimonia di premiazione. Ecco un’attività più divertente sul riconoscimento dei dipendenti: trasformalo in un evento. La consegna di premi personalizzati metterà in evidenza i punti di forza di tutti e farà conoscere ai dipendenti ciò che i loro colleghi hanno realizzato.
    Harris Grayman, vicepresidente senior di UBM Technology, ha dato il via ai LOOT Awards (League of Overachieving Talent). Questo programma consente a chiunque in azienda di nominare un dipendente meritevole.
  8. Riconosci i successi al di fuori del lavoro. Congratulandoti con la tua gente per traguardi come compleanni, matrimoni o nascite, creerai un ambiente di lavoro attento e solidale.

Premi che la gente vuole

Mentre il riconoscimento dei dipendenti è una parte importante per la promozione dell’impegno e della motivazione, i premi sono altrettanto importanti. Incoraggiare e organizzare attività divertenti per i dipendenti può ridurre drasticamente il burnout e la noia sul posto di lavoro.

Meglio ancora, i programmi di ricompensa non devono essere costosi o appariscenti per essere efficaci. Piccoli vantaggi o attività rapide possono essere sufficienti per dare ai dipendenti il ​​tempo necessario per rilassarsi e ricaricarsi.

Ecco alcuni premi semplici ed efficaci che qualsiasi datore di lavoro può attuare:

  1. Flex timeQuesto è uno dei vantaggi più importanti in questo momento e può costare ai datori di lavoro poco o niente. Se i lavori dei tuoi dipendenti possono essere svolti in remoto, farli lavorare da casa occasionalmente sarà molto apprezzato. Se i lavoratori devono essere in ufficio per svolgere il proprio lavoro, considera la possibilità di offrire orari flessibili.
  2. Tempo di vacanza aggiuntivo. Se l’indennità di tempo flessibile non è un’opzione, dare ai dipendenti un giorno o due di ferie in più può aiutare nel momento in cui hanno bisogno di prendersi del tempo libero per commissioni e appuntamenti, consentendo più tempo per una vera vacanza. È importante che ciò venga incoraggiato dal management, poiché molti dipendenti sono riluttanti a prendersi effettivamente del tempo libero.
    Alcune aziende diventano creative anche durante le vacanze. Jade Palmieri, generalista delle risorse umane presso la Millington Bank, ha avviato un programma che offre ai dipendenti dei giorni di ferie aggiuntivi da utilizzare per il volontariato. Ciò consente ai dipendenti di venire esonerati dal lavoro al fine di aiutare una causa sociale.
  3. Eventi sociali organizzatiQuale dipendente non vorrebbe fare una pausa per circa un’ora e chiacchierare con i colleghi? Mettere insieme una festa, un pranzo o un happy hour è un modo semplice e fantastico per far uscire le persone dall’ufficio e socializzare tra loro. Eventi come questi daranno ai dipendenti un po’ di tempo per ricaricare e rafforzare le relazioni tra i membri del team.
  4. Rilassamento in locoPortare i dipendenti fuori dall’ufficio per una pausa non è qualcosa che puoi fare ogni giorno, quindi è una buona idea avere uno spazio designato per rilassarsi. Può essere semplice come una stanza con alcuni divani e snack, purché sia ​​un posto dove i dipendenti possono andare quando hanno bisogno di allontanarsi dai loro deski per alcuni minuti.
    I datori di lavoro disposti a spendere di più potrebbero considerare di portare istruttori di yoga in ufficio per aiutare davvero i dipendenti a rilassarsi. Lisette Malarchik, responsabile delle risorse umane di Graphik Dimensions, ha implementato il lunedì di meditazione e il venerdì di massaggio per aiutare i suoi dipendenti a rilassarsi in momenti particolarmente stressanti.
  5. Porta il tuo cane al lavoroUn altro vantaggio popolare e a basso costo in questo momento sono i luoghi di lavoro che accettano animali domestici. Permettere ai dipendenti di portare i loro amici a quattro zampe in ufficio può aiutare tutti a ridurre lo stress. Questo può anche essere utile per i lavoratori che non riescono a trovare una pet sitter.
  6. Attività legate al benessere. I dipendenti fisicamente attivi e in buona salute sono generalmente più felici. Fare esercizi veloci ogni giorno o incoraggiare passeggiate nell’edificio può essere sufficiente per far sentire meglio i tuoi dipendenti, sia mentalmente che fisicamente.
    Elizabeth Brady, coordinatrice welfare di Easy Media, ha iniziato a guidare i dipendenti nelle esercitazioni quotidiane proprio prima di pranzo. Le attività andavano dallo stretching allo yoga.
  7. Divertimento e giochi. Un altro antistress è il gioco in ufficio. Può essere qualcosa di semplice come il Monopoly, oppure il nostro Glickon.
    Jessica Garcia, partner commerciale per le risorse umane di Rackspace, ha organizzato una giornata dedicata alla famiglia. Gli eventi includevano arti e mestieri, tiro alla fune e partite di calcio. Tutti i dipendenti hanno portato cibo e organizzato un pranzo divertente.

Leggi anche: Employee Experience Roadmap. Come costruirne una + template bonus